top of page
  • Immagine del redattoreLaura

Guida alla scelta del giusto fondotinta: Tre consigli pratici e veloci


Donna che sceglie fondotinta perfetto per la sua pelle

Ti è mai capitato di andare in negozio, comprare un fondotinta che desideravi da tanto ma, anche dopo averlo testato più volte, una volta tornata a casa, hai notato che non restituisce lo stesso colore di quando lo hai provato?


E se ti dicessi che un motivo c'è? O meglio, ci sono diverse motivazioni sul perché, e io ti darò un paio di spunti per evitare di commettere gli stessi errori:



1. Le luci fanno la differenza


Negli store, raramente troviamo delle luci adatte: Quando non lo sono, vanno ad alterare la percezione che il nostro occhio ha del colore. La luce perfetta è quella neutra, i cui lux vanno dai 4500 ai 5300, valore che si avvicina appunto alla luce naturale.


Un metodo infallibile è quello di prenderti qualche momento per uscire dal negozio e vedere il colore alla luce del sole.



2. Non testarlo sulla mano


Questo è un errore che fanno in tanti, ed è la cosa più sbagliata da fare per la scelta del colore del fondotinta. Viso e collo sono più chiari rispetto alle mani, che risultano tendenzialmente più scure. Applicandolo quindi sulla mano, il colore da te scelto sarà uguale al dorso della mano, ma non a quello del tuo viso.


Il fondotinta andrebbe quindi provato su viso e collo, in inverno. In estate invece, se prendi molto sole, considera di provarlo anche su petto e spalle. Così come il viso, queste due zone vicine a quest'ultimo e sono anch'esse molto esposte.


Sfruttando questo piccolo trucco, riuscirai a trovare il match perfetto. Tieni presente che il collo tende a rimanere in ombra durante le tintarelle, quindi non possiamo considerarlo un metro di giudizio affidabile per trovare il colore giusto del tuo fondotinta.



3. Attendi che il prodotto si ossidi


Ebbene si, i fondotinta tendono ad ossidarsi, soprattutto nel caso di formule waterproof o a lunga durata. Questo fenomeno avviene al contatto con l’aria, e ciò tende a renderlo più scuro rispetto al colore in fase di applicazione.


Tu dirai: "E quindi? come faccio?", Semplice! Una volta che hai steso il prodotto per trovare il colore, aspetta qualche minuto e controlla un'eventuale variazione cromatica. A quel punto dovrai valutare se il fondotinta sarà del colore giusto per te.

Nel caso in cui si ossidasse con tendenza a tonalità più scura, prova con un colore di due toni più chiaro e verifica ancora una volta che arrivi alla tua tonalità.



Si va solo ed esclusivamente per tentativi. Non metterti fretta, il makeup è già abbastanza costoso! Non c’è bisogno di sprecare i tuoi soldi per la premura di acquistarlo, o per paura di disturbare una commessa.



Se questo articolo ti è piaciuto e vorresti saperne di più, ne ho parlato più approfonditamente sui miei canali di TikTok, Instagram e Youtube. Non dimenticare di mettere un like e di iscriverti!


Ricordati di rimanere sempre aggiornato con le prossime uscite e di seguirmi seguimi sui social!


44 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page